Worldwide
donnespecial@gmail.com

Edizione 2018

LADIES MOTORCYCLE CAMP

Abbiamo trascorso due giorni memorabili!

Due giorni intensi, immersi nella maremma toscana con tende, moto e con una grande passione ad accomunarci: 45 donne partecipanti provenienti da tutta Italia si sono incontrate e confrontate.

Un giro di 280 km ha toccato le più belle località della regione è stato diretto da Pamela Fanciulli, rappresentante di “Curve Toscane”, coadiuvata da Rosaria Fiorentino, Michele Guerri e Benedetta Zaccherini. Un istruttore era presente per impartire lezioni di traiettorie e comportamento sicuro su strada a coloro che ne avessero avuto il piacere.

Il caldo del week-end non ha fermato la voglia di divertirsi delle ragazze. Al rientro, infatti, si sono cimentate nella corsa con la carriola ed un quiz, ideato e condotto da Dino Romano, in cui si dovevano riconoscere alcuni componenti del motore. I premi in palio erano golosi: giacche moto in pelle o cordura, guanti, pantaloni ed altri accessori moto offerti da Motoabbigliamento.it oltre al corso di guida in pista offerto da Donne Insella hanno scatenato la competitività delle ragazze che si sono sfidate all’ultima goccia di sudore.

Il menù del territorio realizzato da Flora Rossi con ingredienti di prima qualità è stato particolarmente apprezzato anche per la compatibilità con celiachia e vegan.

Estremamente apprezzata è stata la lezione di meccanica base somministrata da Irene Lavorini, meccanica di esperienza guzzista, che ha suscitato in tutte la voglia di “far da se”.

Il breve e rinfrescante run domenicale, in chiusura della manifestazione, si è concluso in spiaggia fra tuffi e cocktail per salutarsi dopo un intenso ed emozionante raduno che ha fatto incontrare donne motocicliste dei più diversi stili e discipline.

L’obiettivo è stato raggiunto. Una full immersion fra donne accomunate dalla passione per la motocicletta, con i più svariati livelli di esperienza si sono supportate, aiutate, divertite e confrontate.

Photo credits: Giulia Cirillo , Virgilio d’Ercole


We spent two memorable days!

Two intense days, immersed in the Tuscan Maremma with tents, motorbikes and with a great passion to join us: 45 women participants from all over Italy met and compared.

A tour of 280 km touched the most beautiful places in the region was directed by Pamela Fanciulli, representative of “Tuscan Curves”, assisted by Rosaria Fiorentino, Michele Guerri and Benedetta Zaccherini. An instructor was present to teach trajectory lessons and safe behavior on the road to those who had the pleasure.

The heat of the weekend has not stopped the desire to have fun with girls. On the way back, in fact, they ventured into the race with the wheelbarrow and a quiz, conceived and conducted by Dino Romano, in which some engine components had to be recognized. The prizes were delicious: leather or cordura motorcycle jackets, gloves, trousers and other motorcycle accessories offered by Motoabbigliamento.it in addition to the on-track driving course offered by Donne Insella triggered the competitiveness of the girls who challenged each other to the last drop of sweat.

The menu of the territory created by Flora Rossi with top quality ingredients has been particularly appreciated for its compatibility with celiac disease and vegan.

Extremely appreciated was the lesson of basic mechanics administered by Irene Lavorini, a mechanic of Guzzian experience, which aroused in everyone the desire to “act as if by itself”.

The short and refreshing Sunday run, at the end of the event, ended on the beach between dives and cocktails to greet each other after an intense and exciting meeting that brought together women bikers of the most diverse styles and disciplines.

The goal has been achieved. A full immersion among women united by the passion for the motorcycle, with the most varied levels of experience they supported, helped, entertained and compared.

Photo credits: Giulia Cirillo , Virgilio d’Ercole